CronacheNews in evidenza

Giarre: incendio doloso ai danni del padre di un consigliere comunale

Un incendio di origine dolosa ha colpito l’auto del dottore Mario Musumeci. Il professionista è il padre del consigliere comunale Giannunzio Musumeci, recentemente rieletto al Comune di Giarre

Giarre (CT)- Ieri sera intorno alle 23:00 un incendio di origine dolosa ha danneggiato l’auto, una Suzuky Alto, del padre del consigliere comunale giarrese Giannunzio Musumeci.

giarre giannunzio musumeci
Il Consigliere Comunale di Giarre Giannunzio Musumeci

Come riportato da un articolo del Gazzettinonline, l’auto si trovava in sosta in Via delle Rose nella frazione Macchia di Giarre.

Sul luogo sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Risposto e i carabinieri. A poca distanza dall’auto del dottor Mauro Musumeci è stata ritrovata una bottiglietta contenente del liquido infiammabile, successivamente sequestrata dai carabinieri.

Ignote le cause che hanno portato i balordi a compiere un gesto che poteva arrecare anche tragiche conseguenze.

Giannunzio Musumeci è stato fra i più attivi consiglieri d’opposizione all’amministrazione comunale presieduta da Roberto Bonaccorsi. Nel 2014 aveva puntato il dito contro il sindaco di Giarre, definendolo “affarista” in relazione a presunti interessi privati nell’ambito del progetto di ampliamento di piazza Duomo. In quell’occasione il Musumeci si beccò anche una querela per diffamazione.

Lo scorso 6 giugno, Giannunzio, all’anagrafe Nunzio Giovanni Musumeci, è stato eletto, a soli 26 anni,  per la terza volta consigliere comunale di Giarre.

Tags
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.