fbpx
NeraNews

Giarre, furto sacrilego nella chiesa di Sant’Antonio

Un furto di lieve entità ma pur sempre sacrilego è stato messo a segno la notte scorsa nell’antica chiesa di Sant’Antonio alla Badia di Giarre. Ad agire sarebbero stati almeno in due. I malviventi per introdursi in chiesa hanno divelto le sbarre di ferro di una delle due finestre dell’antico edificio.

Secondo quanto riferito dal vicario parrocchiale sarebbe stato trafugato un ostensorio moderno di scarso valore economico, e qualche altro oggetto, importanti solo dal punto di vista religioso.

Inventario ancora in corso. In un primo tempo si era temuto che i malviventi avessero trafugato le ostie per poi utilizzarle per “messe nere”, ma le ostie sono state ritrovate all’interno del calice ancora chiuso nel tabernacolo.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button