fbpx
NeraNewsNews in evidenza

Servizio anticrimine: 8 denunce tra Giarre e Riposto

Catania – I Carabinieri della Compagnia di Giarre hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio ottenendo i seguenti risultati:

Denunciate tre persone tra Giarre e Riposto, tra le quali due donne, poiché ritenute responsabili di furto aggravato. I militari, coadiuvati dai tecnici dell’Enel, hanno accertato come ognuna di loro avesse allacciato il contatore privato alla rete elettrica pubblica.

Denunciata una donna di Riposto, poiché ritenuta responsabile di furto aggravato. Come confermato dai tecnici dell’ente erogante il servizio, intervenuti su richiesta dei Carabinieri, è stata constatata in casa della stessa la manomissione del contatore del gas che registrava un consumo molto più basso di quanto realmente utilizzato.

Denunciato un operaio di Giarre, poiché ritenuto responsabile di omessa custodia di armi. L’uomo, pur essendo autorizzato a detenere un arma da fuoco non la custodiva secondo i canoni dettati dalla legge.

Denunciato un operaio di Santa Venerina, poiché ritenuto responsabile di detenzione illegale di armi. Perquisendogli l’abitazione i militari hanno rinvenuto e sequestrato un fucile cal. 16 perché mai denunciato alle autorità di polizia.

Denunciate due persone tra Giarre e Zafferana Etnea, tra le quali un albanese, poiché ritenute responsabili di guida in stato d’ebbrezza. Entrambe fermate alla guida di veicoli sono risultate positive all’etilometro.

Segnalati tre giovani per uso personale di sostanze stupefacenti. Fermati a Giarre e sottoposti a perquisizione personale nascondevano in tasca alcuni grammi di marijuana.

Nel medesimo contesto operativo i militari hanno controllato 30 persone, 18 veicoli, di cui 1 sottoposto a sequestro amministrativo, eseguite 5 perquisizioni personali e 2 domiciliari, nonché elevate 11 sanzioni al codice della strada per un valore complessivo di 1.500 euro.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button