fbpx
Sport

Gianluca Agosta, promessa catanese del calcio, alla Pro Vercelli

Gianluca Agosta, 17 enne catanese, è una giovane promessa del calcio etneo. Attaccante esterno firma un contratto biennale con una delle società sportive più blasonate d’Italia la Pro Vercelli militante in serie B. Gianluca Agosta andrà alla Primavera con un anno di anticipo.

Un giovane talento che viene fuori fin dall’età di 5 anni quando muove i primi calci con l’’ASD Pianeta Catania sotto la guida di di Agatino Nicolosi. Il primo a notarlo allora fu l’ex giocatore del Catania e della Roma Adelmo Prenna che riscontrò nel pulcino  doti innate di velocità e dribbling.

Nell’anno 2008/2009 va a giocare all’ASD San Pio X, campionato pulcini, sotto la guida tecnica di Mister Giuseppe Petralia. All’età di 10 anni viene notato da Franco Grasso, attuale proprietario della piscina “La Meridiana” e grande intenditore di calcio. Grasso lo propone a Mister Ezio Raciti, il quale a maggio del 2011 lo porta con se a Paestum con la squadra della Meridiana esordienti 2000. Vincono il torneo “Givova” (affrontando squadre dei settori giovanili di serie A e B).

A settembre del 2011 approda nel settore Giovanile del Calcio Catania, sotto la guida tecnica di Mister Roberto La Causa. Fa parte della rosa dei 70 risultati utili consecutivi, tra tornei vinti e due campionati stravinti con i Giovanissimi Provinciali e Regionali. Viene osservato da società importanti di serie A tra Milan ed Inter, grazie all’osservatore per la Sicilia Mister Giuseppe Vitale. E’ contattato anche da Ciro Femiano, Dirigente e Direttore Sportivo per conto della Juventus.

Nel dicembre 2014 lascia il Catania, lo segue per un breve periodo mister Mario Belardi della ASD Giovani Leoni. Ad agosto 2015 approda con un anno di anticipo negli allievi nazionali della Fidelis Andria, società che milita in Lega Pro, sotto la guida tecnica di Mister Gino Lo Monte. Nel 2016 passa al Bari, società che milita in serie B, con gli allievi nazionali sotto la guida tecnica di Mister Federico Giampaolo. A gennaio 2017 viene ceduto in prestito allo Sporting Taormina, club che all’epoca militava in Eccellenza, sotto la guida di Mister Marco Coppa.

Qui Agosta ha fatto un ulteriore esperienza con calciatori anagraficamente più grandi di lui. Ad agosto 2017 doveva essere aggregato alla Berretti del Torino, ma lo sceglie se lo accaparra la Pro Vercelli. Attualmente è sotto la guida tecnica di Mister Vito Grieco.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button