fbpx
Home DecorLifeStyleNews in evidenza

Ghirlande a tema autunno

Come dare il benvenuto alla stagione autunnale decorando la porta di casa

L‘autunno alla porta… E non solo come metafora!

Decorare la casa iniziando dalla porta di ingresso per dare il benvenuto alla stagione autunnale. Di certo una di quelle idee che vengono da oltre oceano e hanno contagiato molti, complice pinterest e tutte le ispirazioni in tema di decorazione e dettagli.

La ghirlande la potete appendere alla porta, ma anche ad una parte di casa per riempire uno spazio vuoto proprio come fosse un quadro, o appoggiare ad una mensola o sopra un mobile. Un elemento decorativo che da carattere e libera la vostra fantasie e creatività.

Aspettate il natale per esagerare ed essere sfarzosi, piuttosto per l’autunno giocate con i colori protagonisti di questa stagione: arancione, verde muschio, marrone, rossiccio. Guardate la natura attorno a voi e lasciatevi ispirare, magari raccogliendo voi stessi il materiale necessario per la realizzazione della vostra ghirlanda: zucche decorative, foglie nelle varie tonalità, rami, bacche pigne ghiande,  frutti rossi, ortensie o fiori di stagione.

E non dimenticate un bel nastro largo, che sia a quadri, a righe, a tinta unita, di iuta, di raso di cotone, sceglietelo in armonia con la vostra creazione.

Ecco una serie di ghirlande autunnali a cui ispirarsi.

Zucche
Spighe, rametti verdi e secchi, qualche zucca decorativa e dei delicati fiocchi di cotone abbinati a un bel fiocco in vichy per una ghirlanda romantica e country chic. Oppure un carico di zucche e rami giocando sui toni autunnale  insieme a qualche bacca, a qualche melograno  e foglia secca il risultato è d’effetto. Se volete essere minimale ma con stile puntate su una base di muschio per la vostra ghirlanda, le irrinunciabili zucche il nastro rigorosamente naturale.

Ortensie
Un fiore che riempie e decora con la sua semplice rotondità. Si può raccoglier per tempo  e una volta reciso far seccare ( i metodi sono vari, dalla lacca spray, al’ albume, o a testa in giù appesi in un luogo asciutto al buio ). Vi regaleranno colori e sfumature vintage e romantiche che saranno belle e suggestive.

Bacche
Per gli amanti del bosco, delle favole, dei datagli semplice ma di impatto fasci di bacche rosse o aranciate, un bel nastro a decorare, qualche foglia e questo tipo di ghirlanda può restare anche per i mesi successivi. Scenografica al punto giusto!

Foglie
Per chi ama lo stile naturale e minimal perfetta una ghirlanda di sole foglie, da intrecciare con i rami secchi, a cui aggiungere alcune pigne per un tocco rustico, o solo verde prefetto anche i rami delle siepi del giardino, un sempre verde che può restare una base su cui lavorare o lasciare perfetta vede essenziale.

Photo credit: via Pinterest

Mostra di più

Giada Condorelli

Un incrocio di razze, culture e religioni, fa di me una curiosa cronica. Padre siculo normanno, da Lui eredito creatività ed amore per l'arte in tutte le sue forme. Madre libica di origine armena, da Lei eredito la forza di volontà ed il valore dell'arricchimento reciproco. Una Laurea in Politica e Relazioni Internazionali, un matrimonio d'amore, un Blog e infiniti sogni. Del multitasking ho fatto una filosofia di vita. Appassionata di moda senza esserne schiava, beauty addicted, amante del healthy food, per necessità, con mise en place chic! Foto e lifestyle sono parte integrante delle mie giornate...Pinterest ed Instagram la mia ossessione. Riesco a trovare la bellezza in ciò che vedo e la positività in ciò che accade. "L'eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai" ( Audrey Hepburn )

Potrebbe interessarti anche

Back to top button