fbpx
InchiesteNewsNews in evidenzaPolitica

Gettonopoli ad Aci Castello: il “modus operandi”

Nella prima parte dell’inchiesta abbiamo visto che per un Consigliere Comunale, raggiungere l’ambito traguardo del massimo stipendio non è cosa facile. Per ottenere una somma considerevole, il Consigliere deve arrivare ad accumulare almeno 35 presenze, e se consideriamo che è possibile svolgere Commissioni solo la mattina dal lunedì al venerdì, è chiaro che devono fare i salti mortali. Mediamente sono 20 i giorni utili.

Qui entra in gioco la fantasia dei Consiglieri con l’avallo del Presidente della Commissione. Sono tanti gli Ordini del giorno che la Commissione si trova a dover discutere ma dalla dubbia utilità e spesso anche dalla dubbia legittimità. Sappiamo che i compiti, da regolamento, sono abbastanza chiari e certamente non è compito della Commissione organizzare gare di corsa.

Dall’analisi dei verbali si può notare come su 10 punti inscritti all’ordine del giorno, mediamente ne vengono discussi 1 o al massimo 2, altrimenti come fanno a giustificare il proliferare di riunioni?

I dettagli

Vediamo però quali sono questi punti tanto importanti da discutere. La 6^ Commissione, presieduta da Cacciola, ha dedicato 14 sedute per esaminare una delibera. Si, avete capito bene, 14 sedute esaminando una delibera già votata dal Consiglio nella scorsa legislatura. Oltre al fatto che la Commissione non ha prodotto alcun atto da sottoporre al Consiglio Comunale, questa “sala lettura” ci è costata circa 1.900 €.

Sicuramente la Commissione troverà altro da “esaminare” o “studiare” o meglio ancora “analizzare”, il lavoro certamente non gli manca visto che è stata già auto-convocato per quasi tutto il mese.

Di esempi ve sono tantissimi come i sopralluoghi dal dubbio risultato, con i Consiglieri che passeggiano per le vie del paese, stile turista nipponico con tanto di macchina fotografica al collo per poi produrre le foto delle deiezioni canine. Sono tante le lunghe discussioni che animano le riunioni, come i colloqui con i dirigenti oppure le analisi sui trascorsi eventi o sulle delibere già approvate dagli organi competenti.

E’ chiaro però che non basta discutere ed esaminare. Il vero “stakanovista” deve anche cercare di assistere a tante commissioni in una sola mattinata, anche 4 o 5 se necessario. Come fanno? Qui hanno superato anche Diabolik.

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker