fbpx
NeraPrimo Piano

Genova, sale il numero dei morti e feriti precipitati con il ponte Morandi – VIDEO

Crolla il ponte Morandi sull’autostrada A10 a Genova, il bilancio ancora provvisorio vede 22 morti e 8 feriti gravi.

Fra le vittime sembrerebbe esserci anche un bambino. Verificatosi poco prima di mezzogiorno, l’episodio sarebbe probabimente dovuto al cedimento strutturale del ponte Morandi, il quale sovrasta il torrente Polcevera e uno dei quartieri più popolosi della città. Durante l’incidente sembra che sulla zona si stesse abbattendo un forte nubifragio.

La parte del ponte che è rimasta intatta si trova sopra decine di abitazioni, si tratta infatti di uno dei quartieri più popolosi.

Le immagini aeree riprese dai vigili del fuoco confermano che le campate del ponte Morandi crollate al suolo a Genova hanno investito in prevalenza l’area del torrente Polcevera e la ferrovia, colpendo, tra gli edifici sottostanti, il centro Amiu e un’altra palazzina. Sono rimaste in piedi, invece, le campate laterali del viadotto che sovrastano, oltre ad Ansaldo Energia, almeno quattro grandi condomini con decine e decine di appartamenti.

Sul posto sono impiegate diverse squadra dei Vigili del Fuoco e molteplici altre squadre di soccorso.

Dall’esito della riunione operativa della portezione civile sono in arrivo, da Piemonte e Lombardia, due team di protezione civile specializzati nello scavo.

https://www.youtube.com/watch?v=RzzhMKW-y-M

E.F.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button