fbpx
CronachePrimo Piano

Abbandonano il figlio di quattro anni in auto sotto il sole

Due svizzeri hanno abbandonato il figlioletto di quattro anni in macchina, con temperature che sfioravano i quaranta gradi.

È accaduto sabato 22 giugno. Nel pomeriggio, la polizia di Catania ha ricevuto la segnalazione da parte di una guardia particolare giurata in servizio presso l’aeroporto di Catania. Negli stalli dei parcheggi riservati allo scarico bagagli nella zona partenze , un bambino dall’apparente età di circa quattro anni, aveva attirato la sua attenzione nonché quella di alcuni viaggiatori. Il piccolo risultava abbandonato all’interno di una vettura Audi A6 con targa svizzera, totalmente chiusa ermeticamente, lasciata sotto il cocente sole.

Una volta intervenute le forze dell’Ordine, gli agenti hanno constatato come il bambino fosse sudato e in stato di ipotermia, tentando inoltre di liberarsi sbattendo le manine sul vetro. Non riuscendo a rintracciare i genitori, il  militare con il calcio della pistola di ordinanza ha mandato in frantumi un finestrino e soccorso il piccolo. Se quest’ultimo fosse rimasto ancora qualche minuto avrebbe rischiato la vita. 

Subito dopo sul posto si è presentata una coppia, ovvero la madre del bambino S.L.N. del 1991 ed il compagno P.R. del 1987. Insieme alla madre il bambino è stato accompagnato presso il presidio sanitario dell’aerostazione, dove gli venivano prestate le cure del caso. I due genitori sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per abbandono di minore in concorso fra loro.  Nel soccorso, il Sovrintendente si è ferito alle mani con le schegge del finestrino.

E.G.​​

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.