fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Nigeriana denuncia la scomparsa di un gemello, la Procura smentisce il fatto

Catania – Donna nigeriana partorisce all’ospedale di Caltagirone e denuncia la scomparsa di uno dei gemelli, la Procura smentisca la vicenda.

Una donna di 25 anni dopo aver partorito con parto cesareo all’ospedale di Caltagirone ha denunciato la scomparsa di uno dei due suoi gemelli.

Sul caso è stato aperto un fascicolo che ha disposto il sequestro di alcune cartelle cliniche della donna dell’Ospedale Santo Bambino di Catania e dell’Ospedale di Caltagirone.

“L’ecografia è certificata, riporta tutti i dati completi: paziente, data, orario, operatori. E coincide con la nascita di un bambino di quel peso, che non consentirebbe, di per sé, la presenza di un altro gemello nella placenta.”, afferma il procuratore Giuseppe Verzera.

“Gli accertamenti sono in corso per capire cosa sia successo a Catania, dove non c’è la stampa di un’ecografia”, conclude il procuratore.

La risposta dell’Asp di Catania 

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button