fbpx
CronachePrimo Piano

Gel antisettico non conforme, sequestrati 1600 flaconi

Proseguono i sequestri di flaconi di gel antisettico non conforme alle normative, tanto richiesti ai tempi dell’emergenza Covid-19. 

Il Nas di Catania ha individuato nella zona etnea uno stabilimento chimico che, oltre la produzione di classici detergenti per la casa e prodotti per la cosmesi, viste le attuali esigenze di mercato, si cimentava anche nella produzione di “gel antisettico”.  Ad un attento esame visivo dei militari sulle etichette non è sfuggito un particolare molto importante: la mancanza del numero di registrazione rilasciato dal Ministero della Salute. Il codice univoco, infatti,  attesta la sottoposizione del prodotto al regime autorizzativo previsto dalla legge. Attraverso la sequenza  numerica, si valuta la sicurezza per il consumatore il rispetto per l’ambiente e, non per ultimo, la reale efficacia del biocida.

Per tale ragione, gli agenti hanno sequestrato 1600 confezioni di  gel igienizzante in via cautelativa. Deferito il fabbricante, sarà l’autorità giudiziaria ha valutare la situazione.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker