fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Gay Pride 2015: ancora tanta strada da fare – Videoracconto

Catania – Anche quest’anno esplode la girandola di allegria del gay pride nella città etnea. Maggiore connotazione politica, più motivazione spinge i protagonisti di questa ennesima edizione, Catania è stata la prima città che ha celebrato un pride.

Ci sono associazioni, mamme e papà, tantissimi giovanni, c’è la politica ma ancora tanta strada da fare.

Video racconto con le interviste a Paolo Patanè, Giovanni Calogerro, Gianina Ciancio, Alessandro Motta, Rosario D’Agata

[youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=X6QkRVVfed8″ width=”500″ height=”300″]
Mostra di più

Fabiola Foti

38 anni, mamma di Adriano e Alessandro. Giornalista da 20 anni, può testimoniare il passaggio dell'informazione dal cartaceo al web e, in televisione, dall'analogico al digitale. Esperta in montaggio audio-video e in social, amante delle nuove tecnologie è convinta che il web, più che la fine dell'informazione come affermano i "giornalisti matusa", rappresenti una nuova frontiera da superare. Laureata in scienze giuridiche a Catania ha presentato una tesi in Diritto Ecclesiastico. Ha lavorato per: TRA, Rei Tv, Video Mediterraneo, TeleJonica, TirrenoSat, Giornale di Sicilia. Regista e conduttrice del format tv di approfondimento Viaggio Nella Realtà. Direttore di SudPress per due anni. Già responsabile Ufficio Stampa per Società degli Interporti Siciliani e Iterporti Italiani. Già responsabile Comunicazione e Social per due partiti. Attualmente assistente parlarmentare con mansioni di Ufficio Stampa presso il Parlamento Europeo. Fondatore della testata online L'Urlo.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button