fbpx
Nera

Gadget contraffatti al concerto di Ultimo

Sequestrati un ingente numero di gadget contraffatti al concerto del cantante Ultimo

I Finanzieri del Comando Provinciale di Catania, in occasione delle tappe etnee del concerto del cantante Ultimo, hanno svolto specifici servizi di contrasto alla vendita abusiva di prodotti contraffatti. Nel corso delle due serate, tenutesi presso il Pal’Art di Acireale,  le Fiamme Gialle della Tenenza di Acireale hanno sottoposto a controllo 6 soggetti. I venditori, tutti di origine napoletana, esponevano gadget che riproducevano i marchi e loghi registrati del tour “Colpa delle favole. Gli agenti hanno dunque effettuato un’attenta analisi al fine di verificare l’origine dei prodotti messi in vendita e la loro conformità agli standard di sicurezza. L’attività ha dato l’esito negativo: gli articoli di merchandising non provenivano dalla casa produttrice ufficiale. Il logo riprodotto era, infatti, falso.

I soggetti sono stati pertanto denunciati alla locale Autorità Giudiziaria per il reato di contraffazione e i prodotti illeciti commercializzati sono stati sottoposti a sequestro.  L’attività eseguita si inserisce in un più ampio piano di servizi, a tutela del diritto d’autore e di contrasto alla contraffazione. Tali controlli, predisposti dalla Tenenza di Acireale in occasione di importanti concerti organizzati nel territorio acese e che, negli ultimi sei mesi, hanno portato alla denuncia all’Autorità Giudiziaria di 40 persone per reati connessi alla commercializzazione di materiale illegale.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker