fbpx
Cronache

Furto con scasso in corso Savoia, sindaco Barbagallo: “Mi appello alle forze dell’ordine”

Acireale – L’episodio di microcriminalità che ieri notte ha coinvolto il negozio di abbigliamento Schizzo Moda in corso Savoia ad Acireale, in città ha provocato una ondata di solidarietà nei confronti di Marco Garufi, il titolare dell’esercizio commerciale derubato. Attraverso una nota ufficiale di pochi minuti fa, anche il sindaco di Acireale Roberto Barbagallo ha espresso la propria vicinanza nei confronti di Garufi:

«L’imprenditore acese vittima per la terza volta di balordi che hanno prelevato il campionario di una stagione è disperato. Dobbiamo lavorare tutti insieme per arginare il fenomeno. Resta indiscutibile il grande impegno e il prezioso lavoro svolto quotidianamente dalle forze dell’ordine, ma mi appello a loro affinché insieme si faccia il massimo per prevenire altri episodi simili e per assicurare questi criminali alla giustizia. La polizia municipale darà il proprio contributo nella vigilanza ed nel controllo in città. Ho espresso piena solidarietà al commerciante vittima del furto, ma so che questo non basta. Tenere aperta e viva un’attività commerciale oggi è quasi un ‘impresa. Subire un danno simile, ripetutamente, rischia di compromettere le sorti di una piccola impresa e delle famiglie che vivono grazie al ricavato della stessa. Ogni vetrina infranta, ogni saracinesca che si abbassa è un danno per tutta la città».

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button