fbpx
Nera

Fugge dalla comunità in cui era recluso, rintracciato ed arrestato

Fugge dalla comunità dov’era recluso: rintracciato, arrestato e trasferito in carcere.

I Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato nella flagranza il 28enne calatino Francesco Ricordo, poiché ritenuto responsabile di evasione.

Il giovane, già agli arresti domiciliari nella comunità “Noema” di Caltagirone per analogo reato, ieri mattina si è allontanato arbitrariamente dalla stessa, violando di fatto i vincoli restrittivi cui era sottoposto.

Diramata la nota di ricerca dai carabinieri del luogo, lo stesso è stato rintracciato ed ammanettato da una pattuglia dell’Arma di Scordia che lo ha sorpreso mentre a piedi percorreva una via del centro cittadino.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Caltagirone.

E.F.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button