fbpx
FoodLifeStyleNews in evidenza

Frollini per Halloween: mostruosamente buoni

Come organizzare la merenda in stile Halloween per i vostri bambini

Halloween è alle porte, quest’anno cade di martedì! Non sarà facile organizzare qualcosa in un giorno infrasettimanale ma se si vuole si può, e allora sfruttate la domenica per organizzare al meglio i dettagli e i dolci per la vostra festa di Halloween.

L’emozione di vedere l’espressione di stupore e il guizzo di felicità negli occhi dei più piccoli, o la spensieratezza dei più grandi nel regalarsi qualche ora di evasione vi ripagherà delle fatiche.
Al di là delle polemiche che ogni anno si accavallano e rincorrono tra feste tradizionali italiane e feste importate figlie della globalizzazione nel calendario c’è spazio per tutti.

Halloween infatti può essere visto come pretesto per stare insieme agli amici, per organizzare una festa a tema mostruoso, un’occasione per “travestire” la casa, per per apparecchiare in modo originale la tavola con zucche, fantasmi, ragni e tutto ciò che è dark e macabro, senza cadere nel eccesso.

Via libera a travestimenti rigorosamente in total black, ispirandosi a personaggi dark: streghe, pipistrelli, spaventapasseri, bambole assassine, ma anche ai personaggi della famiglia Adams, su tutti la figlia Mercoledì, ricordatevi che Halloween non è carnevale!

Per i dolci ecco una ricetta facilissima da preparare con anticipo anche con i piccoli di casa. Il soggetto scelto in questo caso è la zucca ma con il vostro taglia biscotto a tema potete spaziare con forme e fantasia, il biscotto – frollino- è perfetto come segnaposto, come dolce cadeaux, o per riempire vassoi e alzatine alla portata di tutti.

Ingredienti:
500 gr di farina
250 gr di burro
140 gr di zucchero a velo
3 tuorli
1 uovo
1 pizzico di sale
semi di un baccello di vaniglia ( facoltativo)
Per la glassa:
Zucchero fondente
Coloranti alimentari

Impastate lentamente nella planetaria, ultimando l’apposita paletta, lo zucchero, il burro – a temperatura ambiente -, i tuorli, l’uovo e meta della farina – setacciata -.

Questa operazione la potete fare anche senza planetaria, con un gli utensili adeguati, con le fruste elettriche, rispettando sempre l’ordine degli ingredienti.

Quando comunque l’impasto comincia a diventare omogeneo aggiungete la farina rimasta e un pizzico di sale.
Avvolgete l’impasto nella pellicola e lasciate riposare in frigorifero per un girono intero – potete preparare la sera per poi usarla la mattina -.

Una volta ottenuta la vostra frolla, stendete il panetto aiutandovi con un matterello e della farina ottenendo lo spessore di 1 cm, o comunque lo spessore che desiderate, e adesso con i taglia biscotti a tema incidete i vostri biscotti.
Se non li avete potete usare un coppa pasta tondo e poi decorare, o se siete più cerativi e con doti artistiche potete disegnare su un cartoncino la sagoma che volete ritagliare, adagiate sulla frolla senza schiacciare troppo con le dita e incidente la sagoma con un coltellino affiliato. Procedete fino a consumare tutta la frolla, impastato e stendendo ogni volta i ritagli rimasti (non si spreca nulla).

Adagiate in una teglia con carta forno e infornate a 170°per 15 minuti, controllate il colore, dorato, e il profumo che si sprigiona in fase di cottura vi aiuterà a capire che i vostri frollini sono pronti!
Lasciate raffreddare e passate alla preparazione della glassa: usando lo zucchero fondente sarà tutto molto più facile e veloce.

All’interno della confezione trovate le indicazioni, ma in generale per 250 gr di zucchero fondente si aggiungono 3 cucchiai colmi di acqua e mescolate. Così avrete ottenuto la glassa bianca, che può servire come base per i biscotti di Halloween semplici sui quali decorare successivamente con una penna al cioccolato (nera) già pronta.

Se invece volete realizzare le zucche di Halloween, mettete da parte una piccola quantità di glassa bianca (che servirà per creare il verde) e il resto usate per creare l’arancione deciso, tipico della zucca.

Utilizzando i coloranti alimentari ( io usato la versione liquida ) e seguendo le istruzione otterrete i colori necessari – vi consiglio di acquistare tutti e tre i colori primari: giallo, rosso e blu- . Non abbiate fretta durante la creazione del colore e andate per gradi così da raggiungere la gradazione perfetta.

Ottenuta la glassa del colore esatto stendetela con cura sulla superficie del vostro frollini, potete aiutarvi con una sac a poche o con un cucchiaino, senza avere fretta o mettere troppa glassa, con il rischio che coli.
Lasciate raffreddare e mettete in bella mostra in una alzatina per i vostri bambini, o inseriteli in una bustina   trasparente come goloso cadeaux per i vostri ospiti.

Se volete organizzare una merenda di Halloween per i bambini ( o un party per gli adulti) non perdete i consigli pratici e creativi nel video #TendenzeDaUrlo speciale #Halloween che trovate qui

 

Tags
Mostra di più

Giada Condorelli

Un incrocio di razze, culture e religioni, fa di me una curiosa cronica. Padre siculo normanno, da Lui eredito creatività ed amore per l'arte in tutte le sue forme. Madre libica di origine armena, da Lei eredito la forza di volontà ed il valore dell'arricchimento reciproco. Una Laurea in Politica e Relazioni Internazionali, un matrimonio d'amore, un Blog e infiniti sogni. Del multitasking ho fatto una filosofia di vita. Appassionata di moda senza esserne schiava, beauty addicted, amante del healthy food, per necessità, con mise en place chic! Foto e lifestyle sono parte integrante delle mie giornate...Pinterest ed Instagram la mia ossessione. Riesco a trovare la bellezza in ciò che vedo e la positività in ciò che accade. "L'eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai" ( Audrey Hepburn )

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker