fbpx
LifeStyle

Freddo da record in Sicilia, ma presto la primavera

La primavera potrebbe presto arrivare sulla nostra terra, anche se per togliere maglioni e cappotti dovremo aspettare ancora un po’. Come ci spiega Meteosicilia, nei prossimi giorni assisteremo ad un graduale aumento dei valori termici, ma le minime ancora per qualche giorno resteranno un po’ sottomedia.

A governare ancora per per qualche giorno sarà l’anticiclone delle Azzorre. Nelle prossime settimane, quindi, avremo delle correnti settentrionali, ben lontane da quelle calde tanto desiderate dalla maggior parte degli isolani. E’ probabile che dopo metà settimana, nelle ore più calde potremo, assistere anche a qualche annuvolamento-temporale pomeridiano.

Il peggi però sembra essere passato, nei giorni scorsi le temperature minime sono scese in alcuni quartieri sino a 3-4 gradi (S.G.Galermo e Zona Ind.le), in altri 5-6 gradi, a fronte di una media di minime di circa 10 gradi. Sull’Etna, la stazione di Meteosicilia posta a Piano Provenzana a circa 1850 msl ha raggiunto quasi -8 gradi, con spruzzate di neve anche a quota 600-700 metri.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker