fbpx
CronacheFlash newsNews in evidenza

Fratello e sorella ai domiciliari, rubavano energia elettrica

I Carabinieri della Stazione di Trecastagni (CT) hanno arrestato, nella flagranza, un 47enne e una 45enne, del posto, già gravati da precedenti di polizia, entrambi ritenuti responsabili di furto aggravato.

I due fratelli, come accertato dai militari e dai tecnici dell’Enel, avevano collegato arbitrariamente  i contatori delle loro abitazioni, ubicati in un’unica palazzina, alla rete elettrica pubblica.

Il personale dell’ente erogante ha provveduto a ripristinare i collegamenti originari mentre gli arrestati, in attesa del rito per direttissima, sono stati posti ai domiciliari.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button