fbpx
NewsSport

Francavilla-Catania 1-0. Pisseri non basta ad evitare una figuraccia cosmica

Si conclude 1-0 il match valevole per la 14a giornata del girone C di Lega pro tra Francavilla e Catania. Vince meritatamente la Virtus Francavilla grazie alla rete messa a segna da un ottimo Nzola al minuto 91.

I rossazzurri tornano a casa a testa bassa, una vera e proprio figuraccia quella rimediata questo pomeriggio dagli uomini di Rigoli che dovrà riflettere parecchio sulla batosta subita in superiorità numerica per 55 minuti. Il Catania resta in partita sino al minuto 91 grazie a uno strepitoso Pisseri in grado di sbarrare la porta agli avanti biancazzurri in almeno cinque occasioni prima di arrendersi a Nzola abile a bucare la disattenta retroguardia etnea.

Escludendo l’estremo difensore rossazzurro severa bocciatura per tutti, Rigoli in testa. Il cambio di passo atteso e sperato dopo il rosso rimediato dagli avversari non solo non c’è stato ma si è addrittura riusciti nell’impresa cosmica di essere presi a pallonate da una neopromossa. Il pessimo l’approccio alla gara e il gioco inesistente certificano il disastro odierno.

Le parole del tecnico alla vigilia: “A Francavilla dimostreremo il nostro valore” lasciano l’ambiente tutto a dir poco senza parole.

Lo Monaco e la dirigenza  saranno necessariamente chiamati a una profonda riflessione ed interrogarsi sul male oscuro che affligge questa squadra lontana dal Massimino.

Una domanda sorge spontanea: come mai Calil, l’attaccante meno in forma dell’intera rosa, ha iniziato da titolare la gara giocando tutti e 90 i minuti non beccandola mai? Misteri del Calcio Catania


Classifica Catania offerta da Livescore.it

 

Classifica Catania offerta da Livescore.it

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker