fbpx
Psiche e Società

Fraintendere. Quando siamo noi a fraintendere?

Fraintendere. Riprendendo l’articolo della scorsa settimana, oggi parlerò di cosa ci succede quando siamo noi a fraintende l’altro.

Il fraintendimento nasconde molti sotto intesi, in particolare delle nostre incertezze. Premesso che la comunicazione ricevuta sia stata chiara con essa anche le intenzioni del nostro interlocutore. Le nostre incertezze o pregiudizio verso l’altro emergono, ma parliamone, una cosa alla volta.

Incertezze

Un fraintendimento può essere un occasione per conoscere noi stessi.

Chiedendoci come mai abbiamo capito fischi per fiaschi, pensandoci scopriremo molto di noi e sopratutto come costruiamo le nostre amicizie. Le incertezze, ciò che facciamo fatica ad ammettere a noi stessi, figuriamoci con gli altri, se non affrontate ci fanno degli scherzetti, molto spesso non piacevoli, per esempio fraintendiamo. Poiché noi sappiamo cosa non voglia che l’altro scopri, la così detta coda di paglia, quindi non appena sentiamo che quell’argomento o situazione sono un rischio per noi, entriamo anche inconsapevolmente in modalità difesa.

Perché è così facile fraintendere l’altro?

Pregiudizi

Diciamo che sto forzando una divisione tra incertezze e pregiudizi, poiché al contrario sono molto legati. Ciò che non conosciamo, provoca in noi incertezze per questo proviamo a capire cosa effettivamente possa essere, quindi creiamo un pre- giudizio.

Alla fine è normale avere dei pregiudizi, il punto è quanto questi pregiudizi siano rigidi e se ci impediscono di sperimentare la realtà. Oltre a questa spiegazione c’è quello che sospettiamo che l’altro non sia così sincero, o voglia qualcosa da noi, che abbia un secondo fine, così facendo fraintendere è un passo molto breve. Sarebbe interessante sapere da chi abbiamo imparato questo modi di fare o di pensare o alla fine dei fatti siamo noi stessi ad agire così. Poi possibilmente questi pregiudizi sono reali, come si dice, “alla fine avevo ragione a pensarla così”.

Diciamo che ognuno ha dei motivi, tutti legittimi, ad aver creato dei pregiudizio e/o incertezze, ma la consapevolezza può darci il dono di scegliere e quindi capire se il nostro istinto ha ragione o se fraintendere è solo uno dei nostri modi di vedere e costruire la realtà che viviamo.

Ragionare su cosa ci accade e sul perché, poiché siamo fatti di istinti e di instanti che vale la pena conoscere per evolvere sempre verso un cambiamento positivo per noi.

Se vuoi approfondire questo argomento segui la pagina dell’urlo su Instagram e il mio account @angelaiintelisano

 

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker