fbpx
CronachePalermo

Formazione, scontro tra Marziano e sindacato davanti l’assessorato

All’esterno della sede dell’assessorato regionale alla Formazione Professionale, organizzato dall’USB, si è svolto un presidio dei lavoratori licenziati della Formazione, lavoratori che hanno adottato lo sciopero totale della fame. Uno di questi, Costantino Guzzo, si è sentito anche male, ed è stato trasportato con un’autoambulanza in ospedale. Appena si è ripreso, sotto la sua responsabilità, Guzzo, ha lasciato il pronto soccorso per raggiungere i compagni al presidio.

L’USB, per giorni, aveva chiesto un incontro dei lavoratori con l’assessore regionale Bruno Marziano. Un incontro negato ufficialmente, ma che è avvenuto proprio fuori la porta dell’assessorato all’ingresso dell’assessore negli uffici. Lì, però,  Marziano ha continuato a non volere un confronto con i lavoratori.

Su questo incontro/scontro, una nota dell’USB Sicilia: “I lavoratori della Formazione Professionale-in sciopero della fame e in presidio permanente all’esterno dell’Assessorato alla Formazione Professionale hanno avuto stamani un duro confronto con l’Assessore alla Formazione On.le Marziano che, giunto davanti ai cancelli dell’Assessorato, non si è voluto confrontare con i lavoratori presenti e ha inveito contro di loro e contro l’USB che da due giorni ha chiesto formalmente di essere ricevuta. Troviamo irresponsabile, dopo che uno dei lavoratori in sciopero dei farmaci ha trascorso la notte in ospedale, che l’Assessore Marziano inveisca contro i lavoratori, creando un clima che potrebbe sfociare in atti drammatici da parte dei lavoratori, che vedono la propria vita al limite della sopportazione dopo i licenziamenti.

Come USB continueremo la nostra lotta affinchè l’Assessore incontri i lavoratori e chieda scusa ai lavoratori per un comportamento irresponsabile che potrebbe creare un clima di tensione, i cui effetti ricadranno solo sul suo operato. Fortunatamente i lavoratori sono molto più educati e rispettosi dell’Assessore, continuando la loro protesta pacifica finchè la politica tutta non si assumerà la responsabilità sulla situazione drammatica in cui versa la formazione professionale in Sicilia”.

E poche ore fa, Salvatore  Cardinale, Confederale USB Sicilia, ha annunciato, per martedì, una grande mobilitazione dei lavoratori del settore davanti alla sede dell’assessorato.

Marziano, ex sindacalista della Cgil e ancora iscritto alla Cgil, deciderà di incontrare i lavoratori organizzati nell’USB?

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button