fbpx
NewsSport

FOGGIA – CATANIA 0-0. IL MURO ROSSAZZURRO FERMA LA CAPOLISTA, PERCHE’ NON OSARE DI PIU’?

Si conclude a reti inviolate il big match della 12a giornata del girone C di Lega Pro Foggia-Catania.

Ennesimo pareggio in trasferta per gli uomini di Rigoli autori di una partita perfetta in fase difensiva, che consacra la difesa etnea come la migliore dell’intero girone C.

Nonostante il pallino del gioco sempre in mano ai padroni di casa e i numerosi tentativi di sfondare da parte degli uomini di Stroppa il muro rossazzurro ha retto  per tutti i 90 minuti, resta forse un pò di rammarico per non aver provato sino in fondo a vincere la partita. Nelle occasioni in cui Biagianti e compagni si sono spinti in avanti la difesa avversaria non si è mai dimostrata impenetrabile. L’occasione più ghiotta dell’intero incontro è capitata sui piedi di Fornito che al minuto 26′ sugli sviluppi di un corner dalla destra con una splendida rovesciata ha centrato per ben due volte la traversa. Nell’azione dubbio gol no gol con la palla che rivedendo le immagini pare abbia oltrepassato la linea di porta.

Il Catania ferma dunque la capolista che perde la vetta a favore della Juve Stabia vittoriosa a Catanzaro, la sensazione è che questa squadra stia prendendo partita dopo partita consapevolezza dei propri mezzi e che mettendo a posto nel mercato di riparazione il settore avanzato possa lottare per le primissime posizioni.

Punto importante per la classifica del Catania che sale a quota 12 punti, domenica al Massimino arriva il Catanzaro e l’appuntamento con i tre punti è obbligatorio se si vuol dare seguito al prezioso punto di quest’oggi.

Da segnalare le prestazioni di Fornito, abile sia ad inserirsi in avanti che a coprire sugli attacchi degli avversari. Non fa più notizia Pisseri che con le sue prestazioni super legittima partita dopo partita l’appellativo di miglior portiere del campionato.



Classifica Catania offerta da Livescore.it

 

Classifica Catania offerta da Livescore.it

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker