fbpx
CronachePrimo Piano

Fino al 23 novembre tamponi rapidi nei drive-in in 50 comuni nell’Isola

Prosegue lo screening dedicato alla popolazione siciliana: a partire da oggi fino al 23 novembre saranno allestite postazioni per eseguire i tamponi rapidi nei drive in in ben 50 Comuni dell’Isola.

Grande novità sarà la piattaforma online, attivata al fine di semplificare la procedura. Basterà accedere al portale e cliccare sulla dicitura “tampone rapido Covid19” e compilare  il modulo di registrazione scegliendo la data disponibile tra i drive-in proposti. Automaticamente, sarà generato un numero di prenotazione e una fascia oraria basata sulla richieste già registrate.

Ricordiamo che il target individuato è ancora una volta la popolazione scolastica, pertanto nell’atto di registrarsi il soggetto dovrà indicare la “categoria di appartenenza” come personale docente, non docente, studenti e propri nuclei familiari. In caso di esito positivo si procederà con il tampone molecolare

Ecco dove verranno allestite le postazioni

A Licata e Grotte (provincia di Agrigento), Caltanissetta, Gela, Niscemi, Delia, Mussomeli, Riesi, Mazzarino e Sommatino, nel Nisseno; Enna bassa e Nicosia (provincia di Enna), Cefalù e Campofelice di Roccella, nel Palermitano; Ragusa, Comiso, Ispica, Modica, Pozzallo, Scicli, Vittoria, Acate, Chiaramonte Gulfi, Giarratana, Monterosso Almo e Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa.

E ancora Siracusa, Rosolini, Carlentini, Noto, Avola, Pachino/Portopalo, Lentini e Francofonte, nel Siracusano; Trapani, Alcamo, Campobello di Mazara, Castelvetrano, Erice, Marsala, Mazara del Vallo, Partanna, Salemi, Paceco, Castellammare del Golfo, Custonaci e Valderice, in provincia di Trapani.

A Palermo e Catania continueranno i test eseguiti nelle scuole. A breve nuove informazioni su luoghi e orari.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker