fbpx
NewsSport

Finita l’era Pancaro, tre i possibili sostituti sulla panchina rossazzurra

Termina, dopo 10 mesi, l’avventura da tecnico di Pippo Pancaro ai piedi dell’Etna. Decisiva la sfida persa di misura ieri pomeriggio contro la Casertana che ha consegnato una classifica a dir poco catastrofica con gli etnei in zona playout. L’inizio sprint di campionato, che aveva permesso alla squadra di azzerare la penalizzazione in tre partite, via via ha lasciato il posto a una squadra molle, priva di mordente, capace di rimediare soltanto 3 vittorie negli ultimi 4 mesi e pessime figure in campo. Situazione precipitata e deflagrata nelle ultime settimane, con dichiarazioni di rito di fine gara annuncianti il pronto riscatto nelle successive partite mai seguite da un condotta di gara coerente. La svolta nella decisione di sollevare Pancaro è arrivata nella serata di ieri con i dirigenti Pitino, Bonanno e Ferrigno riuniti fino a tarda notte, tutti concordi nell’affermare la necessità di una scossa all’interno dell’ambiente prima che fosse troppo tardi. La società sta valutando in queste ore il profilo più idoneo per la panchina etnea, corsa a tre tra Gautieri, in pole per succedere al tecnico ex Lazio, Moriero e Calori. Il primo, ex Livorno, a cui è stato già offerto un contratto di un anno e mezzo, potrebbe rappresentare la scelta giusta per subentrare in corsa e programmare per tempo la prossima stagione.

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button