fbpx
CronacheNews in evidenzaPalermo

Fingono carità per aggredire turista, fermati i responsabili

Palermo- Accaduto in Piazza Marina di Palermo, un marocchino 19enne si finge ad elemosinare ad un turista che colto di compassione, accingendosi a prendere il porta spiccioli, viene aggredito dal complice, un palermitano di 17 anni il quale tenta di sottrargli il denaro.

Il mal capitato, vedendosi preda caduta nel tranello, inizia ad urlare attirando l’attenzione di un terzo che ha subito allertato la polizia.

I due malviventi sono stati fermati ed individuati fra Via Alloro e Via Castrofilippo.

Dopo aver raccontato agli agenti di polizia dei primi tentativi non riusciti, il minorenne è stato mandato nel centro di prima accoglienza ‘Malaspina’, mentre il 19enne è stato arrestato.

‘Palermotoday’

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button