fbpx
CinemaLifeStyleNews in evidenza

Novemila persone al Sole Luna Doc Film Fest

Oltre novemila presenze complessive in sette giorni, al “Sole Luna Doc Film Festival” tenutosi a Palermo,  distribuite fra eventi pomeridiani e serali, con un flusso continuo di pubblico nel complesso monumentale di Santa Maria dello Spasimo; un massiccio coinvolgimento della città, ma anche la conferma di una forte partecipazione da parte degli studenti palermitani e di realtà sociali particolarmente radicate sul territorio.

Oltre 31 film in concorso, provenienti da tutto il mondo e suddivisi nelle sezioni The Journey (documentari che raccontano storie di popoli, di persone e di paesaggi, nella profonda interconnessione di “natura” e “cultura”); Human Rights (film che mettono in luce situazioni problematiche e di crisi nel mondo dove i diritti umani non sono rispettati, quei diritti fondamentali e inalienabili degli esseri umani in quanto tali), e con una sezione dedicata ai corti. E ancora, una rassegna fuori concorso, intitolata Art in Doc con documentari dedicati a grandi artisti del nostro secolo che hanno approfondito tematiche legate all’arte contemporanea.

È stato tutto questo la dodicesima edizione del “Sole Luna Doc Film Festival“, promossa dall’associazione Sole Luna – Un ponte tra le culture, per “condividere l’umana ricchezza attraverso visioni e parole”. Ideato e presieduto da Lucia Gotti Venturato e sviluppato con la direzione scientifica di Gabriella D’Agostino e la direzione artistica di Chiara Andrich e Andrea Mura, in questa XII edizione, il Festival ha avuto quale biglietto da visita l’hasthag #crearelegami, in inglese #establishties: un invito alla condivisione, alla partecipazione, per costruire nuove relazioni, nuovi ponti di collegamento.

(ANSA)

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button