fbpx
CronacheNeraNewsNews in evidenzaPalermo

Figlia uccide il padre a coltellate dopo un litigio

Palermo- Successo questo pomeriggio intorno alle 14.30, a Carini, figlia uccide padre dopo una forte lite.

A morire è un uomo di 70 anni, Francesco Bologna, padre di Stefania Bologna di anni 38.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i sanitari del 118 allertati dalla moglie della vittima.

A quanto pare padre e figlia avrebbero iniziato l’ennesima lite suscitata da un rimprovero dell’uomo in riferimento ad un eccessivo uso del computer, la quale si sarebbe poi conclusa con l’accoltellamento del padre commesso da Stefania in un momento di irrazionalità.

La figlia, prontamente bloccata subito dopo l’omicidio, si trova adesso in stato di fermo presso la caserma dei Carabinieri.

Per l’uomo era troppo tardi, il personale medico non ha potuto far altro che costatarne il decesso.

Le indagini, coordinate dal Pubblico Ministero Piero Padova, sono ancora in corso.

Fonte ‘Palermotoday’

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.