fbpx
EventiLifeStyle

La Fiera dello Jonio torna al centro di Acireale

Dall'1 all'11 settembre torna la fiera dello Jonio con tante novità

La Fiera dello Jonio torna ad animare Acireale. Dall’1 all’11 settembre nel centro storico di Acireale, tra piazza Duomo, corso Umberto e corso Savoia saranno in mostra l’agroalimentare e l’artigianato siciliani di qualità.

Per il secondo anno consecutivo, la Fiera dello Jonio torna nel centro storico e ad oltre ad essere esposizione di prodotti agroalimentari e artigianali sarà anche cornice di estemporanee e musica. La novità è quella di puntare sullo show cooking e i circuiti del gusto. Inoltre, i giorni sono quasi raddoppiati rispetto allo scorso anno.

Piazza Duomo sarà la culla dell’artigianato. In esposizione: ceramiche, terracotta, legno, pietra, ferro battuto, marmo, rame, pietra lavica, pietre dure, cucito creativo e ricami, uncinetto, bigiotteria, pelletteria, pupi siciliani, metallo e ottone, quadri, vasi, oggettistica, presepi artigianali, cotto siciliano, spago, argilla, bioedilizia.
Gli stand dedicati agli amanti dei prodotti, dei sapori e dei profumi siciliani saranno distribuiti tra la parte bassa di corso Umberto e la parte bassa di corso Savoia. In esposizione: vini, birre, grani e farine, olio, prodotti caseari, ortofrutta biologica, marmellate, conserve, pasta, spezie, legumi, miele, pasticceria e dolciumi tipici, creme, te, crispelle, pizza biologica, prodotti e conserve ittici lavorati e conservati secondo tradizione.

«Abbiamo scommesso sul made in Sicily e sul centro storico –  spiega l’assessore Antonio Coniglio –  sperando di poter dare una boccata d’ossigeno anche alle attività della città. Penso che gli ingredienti per una buona riuscita ci siano tutti, ora non resta che partire»

Alla presentazione sono intervenuti il sindaco Roberto Barbagallo, l’assessore al Turismo Antonio Coniglio, il
direttore artistico della Fondazione del Carnevale Giulio Vasta e Paola Battaglia direttore artistico della “Cittadella del Gusto” , Corrado Massimino titolare del marchio “Caviale di limone” dell’Associazione Voce per Tutti, che organizza gli show cooking, i seminari e laboratori. Era presente il presidente del Consiglio comunale Rosario Raneri.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano
Back to top button