CronacheEventi

Fibromialgia,”Il Cammino” verso la sensibilizzazione

Avrà come luogo di partenza Palermo Il Cammino sulla Magna Via Francigena”, per sensibilizzare nei confronti dei malati di fibromialgia. L’evento avrà inizio il 27 aprile alle ore 07:30 dalla cattedrale di  Palermo per arrivare il 5 maggio ad Agrigento.

L’organizzazione vede la cura dell’AISF Onlus, l’associazione Italiana Sindrome Fibromialgica. Quest’ultima, ha istituito la sede regionale presso la Casa del Volontariato e della Solidarietà, a Bagheria. Stretta la collaborazione con l’associazione Cammini francigeni di Sicilia, BCsicilia e Neava Onlus

Le personalità di spicco presenti

Presenti alla conferenza stampa di presentazione che si terrà a Palermo il 24 aprile alle ore 10:00 presso il Palazzo delle Aquile, diverse personalità.  Presenzierà il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, la vicepresidente area Sud Italia e referente Regione Sicilia AISF Onlus Giusy Fabio,  il sindaco della città Bagheria, primo comune ad aver sposato l’iniziativa e partner attivo dell’evento,  Patrizio Cinque, l’assessore alle Politiche Sociali di Bagheria Maria Puleo, il presidente dell’Ordine dei medici di Palermo Salvatore Amato, il sindaco di Castronovo di Sicilia Vito Sinatra,  il ricercatore universitario Giuliana Guggino, dirigente medico in reumatologia policlinico P.Giaccone, il referente dell’associazione Amici Cammini Francigeni di Palermo, Salvatore BalsamoClaudia Tripi vicepresidente dell’associazione una lotta per la vita, il  presidente provinciale del Coni di Palermo Giuseppe Canzone, Salvatore Zichichi responsabile medico croce rossa Palermo, don Angelo Mannina presidente club59 Italy, e Patrizia Terzo presidente del gruppo folkloristico Sicilia Bedda.

Famosissimi i testimonial dell’evento quali il duo comico  Ficarra e Picone. Ma anche l’inviata di Striscia la notizia, Stefania Petyx e gli attori Paride Benassai, Orio Scaduto e Alessandro Rugnone.

#L’Invisibile diventa Visibile è lo slogan che Aisf ha lanciato per promuovere l’evento e per dimostrare come questa malattia ancora non sia considerata tale e non abbia la giusta attenzione.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.