fbpx
CronacheNews

Fiandaca: iniziata la raccolta firme contro l’antenna

Acireale – Lo avevano preannunciato e lo hanno fatto. È iniziata domenica 13 marzo la raccolta firme promossa dal Comitato per Pennisi contro l’antenna di Fiandaca, ripetitore della Vodafone. Cominciata nella mattinata si è conclusa intorno alle ore 20:00 con un totale di circa 300 firme raccolte tra Fiandaca e Pennisi.

È opportuno ricordare che Il comune aveva bocciato il progetto dell’impianto e domenica scorsa l’amministrazione Barbagallo con in testa l’onorevole Nicola D’agostino si erano recati a Fiandaca a sostegno degli abitanti che vogliono la rimozione dell’antenna; in quella occasione il sindaco aveva dichiarato che il comune aveva gia inoltrato ricorso al TAR.

《È andata discretamente – fanno sapere dal comitato – considerate le condizioni metreologiche di oggi ed il numero di abitanti delle due frazioni. Da domani inizieremo una raccolta firme porta a porta e domenica prossima i gazebo saranno anche a Piano D’Api e Santa Maria la Stella, l’obiettivo è di arrivare almeno a duemila firme con raccolte settimanali ed in più tappe. Tutto nell’interesse della collettività e per la salvaguardia del territorio》.

L’obiettivo di raccogliere duemila firme e’ un dato politico importante, nonostante per portare la discussione in consiglio comunale ne bastano solo 500, in funzione anche della risposta del TAR.

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button