CinemaLifeStyleNews in evidenza

“Deal”, il nuovo corto di Rosario Scuderi al Festival Indipendente di Cinema Breve

1985: Da qualche parte in Italia un ladro si introduce in un appartamento. A sorprenderlo però è il padrone di casa. Inizia così un singolare dialogo psicologico, tra il thriller ed il pulp, dove nulla è certo, come dimostrerà l’imprevedibile finale.

Dietro la macchina da presa di “Deal”, il regista catanese Rosario Scuderi, già allievo di Giovanni Veronesi, autore del docufilm sulla festa di Sant’Agata “Agata e la città”, e del noir “In una sera d’estate”, che ne firma anche della sceneggiatura.

Ipitrelli-costanzo-e-scuderi-in-un-momento-delle-riprese-di-dealmpianto scenico teatrale, montaggio serrato, inquadrature ricercate, dialoghi accattivanti, e un finale sorprendente: “Deal” è un seducente gioco di virtuosismi tecnici e citazioni cinematografiche, immerso in un’atmosfera dal gusto pop anni Ottanta. Protagonisti del lavoro, gli attori catanesi Francesco Pitrelli, Raffaele Costanzo e Tiziana Giletto.

Il nuovo lavoro del regista Scuderi “Deal” sarà presentato al pubblico domenica 4 dicembre, nella serata finale del Festival Indipendente di Cinema Breve – Via dei Corti, presso l’Auditorium Angelo Musco – Centro Civico, viale dell’Unione Europea, Gravina di Catania.

A precedere la proiezione, sabato 3 dicembre, alle 11.30, una Master Class dedicata alla sezione “Campus” dal titolo “La rete dei festival e il ruolo dei cortometraggi”, tenuta da Rosario Scuderi e Beppe Manno.

 

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.