fbpx
CronacheNews in evidenza

Festa del mare 2017, raccolti 1.500 kg di rifiuti dal fondale

Acireale – Grande successo per la XIII edizione della Festa del Mare. La manifestazione, organizzata dall’ Associazione culturale “Gruppo Liberi Artisti” con il patrocinio della Città di Acireale, con lo scopo di sensibilizzare al rispetto della natura, alla pulizia delle spiagge e dei fondali marini, si è svolta ieri nella frazione di Santa Maria La Scala. I volontari hanno raccolto dal fondale e dalla spiaggia oltre tonnellata e mezzo di rifiuti.

Un ringraziamento agli organizzatori e a tutti i volontari, per il grande impegno e l’importante lezione di civiltà, arriva dal sindaco Roberto Barbagallo e dall’assessore alle Politiche Ambientali che si impegnano a confermare il pieno sostegno all’iniziativa anche per la prossima edizione.

«Sono stati recuperati rifiuti di ogni genere. Tra questi 78 batterie stilo, una batteria per auto, una ruota e la corona di un motore, una porta in alluminio, vetroresina, lamiere e bottiglie in vetro,- precisa il responsabile dell’iniziativa Antonino Leonardi-. Hanno aderito a questa meravigliosa giornata diverse centinaia di volontari che hanno ripulito la spiaggetta lato porto e la spiaggetta lato parcheggio, oltre 100 sub in acqua, cinque gruppi con oltre 100 scout, tantissime associazioni, Giacche verdi Sicilia, Legambiente, le Aquile della Protezione Civile di Misterbianco, la Clean sea life sezione di Roma. Da Riposto sono arrivate anche alcune barche a vela dell’associazione Vento di Grecale che, in collaborazione con la Lega Navale, hanno ripulito il mare dalle buste di plastica a pelo d’acqua. Ringraziamo l’assessore Fichera, le scuole sub e la delegazione di porto Santa Tecla e chi ci ha sostenuto rendendo possibile la manifestazione.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker