fbpx
NeraPrimo Piano

Fermato a Catania corriere di droga siracusano

I Finanzieri del Comando Provinciale di Catania, nell’ambito dell’intensificazione del dispositivo di contrasto ai traffici illeciti realizzati lungo le rotabili e nei punti di maggiore afflusso di persone nel capoluogo etneo, hanno tratto in arresto VACCARISI Gianluca, originario di Bologna e residente ad Avola (SR), per il trasporto, a bordo di un’autovettura non di sua proprietà, di un chilogrammo circa di marijuana.

In particolare, i militari del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Catania, coadiuvati dai colleghi dell’aliquota Anti Terrorismo Pronto Impiego del Gruppo di Catania, hanno sottoposto a controllo l’autovettura del VACCARISI mentre si trovava in sosta all’interno di un distributore di carburante situato sull’asse dei servizi di Catania. Il predetto, sin dalle prime domande di rito poste dai Finanzieri, ha palesato chiari segni di nervosismo. L’ispezione del veicolo ha permesso di rinvenire nel cofano posteriore due buste di cellophane trasparenti all’interno delle quali vi era la sostanza stupefacente.

La marijuana sequestrata, destinata probabilmente al mercato siracusano, avrebbe fruttato, nella vendita al dettaglio, oltre 5.000 euro.

Informata la Procura della Repubblica di Catania, il soggetto è stato collocato agli arresti domiciliari fino al processo per direttissima, che si è celebrato il 12 settembre, per effetto del quale è stata disposta la custodia presso il carcere di Piazza Lanza.

DS

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button