fbpx
NeraNews in evidenza

Rapinano pensionato, fermati i tre malviventi

Due dei tre malviventi hanno 16 e 17 anni

Catania – I Carabinieri della Compagnia di Paternò hanno arrestato nella flagranza un 19enne e due minorenni, di cui uno già pregiudicato, rispettivamente di 16 e 17 anni, poiché ritenuti responsabili di rapina aggravata in concorso.

È accaduto ieri sera nella centralissima Via Roma a Paternò dove il terzetto ha preso di mira un pensionato – cl.1946 – che mentre passeggiava è stato letteralmente accerchiato, immobilizzato alle braccia da due malviventi fino al momento in cui il terzo gli strappava la catenina in oro cinta al collo.

A consentire l’intervento sul posto delle pattuglie dell’Arma una telefonata al 112.

I carabinieri acquisendo nell’immediato la testimonianza della vittima, con i particolari dei tratti fisici nonché degli indumenti indossati dai rapinatori, hanno scatenato una vera e propria caccia all’uomo terminata dopo qualche minuto all’interno della villa comunale dove i tre avevano trovato rifugio.

Il maggiorenne è stato rinchiuso nel carcere di Catania Piazza Lanza mentre i minorenni sono stati associati al centro di prima accoglienza sempre del capoluogo etneo.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button