fbpx
CronacheNews in evidenza

Fermati due ladri, fra i quali il noto ‘ladro gentiluomo’

 

Catania- Personale della Sezione “Contrasto al Crimine Diffuso” ha tratto in arresto: Napoli Vincenzo (cl.1963) e Leonardi Salvatore (cl.1960) per furto aggravato in concorso e possesso di chiavi adulterine.

Nel corso di un servizio, finalizzato alla prevenzione e repressione di reati contro il patrimonio, una pattuglia dei “Condor” notava Napoli e Leonardi nella zona del “Canalicchio” a bordo di una Fiat “600” che procedeva ad andatura lenta.

Nella circostanza riconoscevano i due occupanti perché gravati da precedenti penali per reati contro il patrimonio. In particolare, si avvedevano della presenza, lato guida, di Leonardi Salvatore, noto negli ambienti come il “ladro gentiluomo”.

Il predetto personale procedeva ad un discreto servizio di osservazione, chiedendo nel contempo l’ausilio di un’altra pattuglia dei “Condor”. Pochi istanti dopo, gli Agenti notavano che la “600” arrestava la marcia, dalla stessa scendeva il conducente – Leonardo Salvatore – il quale, con un giravite armeggiava sulla serratura di un portellone laterale di un furgone “Fiat Doblò”. Completata l’opera, risaliva a bordo dell’autovettura dalla quale scendeva Napoli Vincenzo, che una volta aperto il portellone scorrevole, si impossessava di una cassetta degli attrezzi.

Gli Agenti intervenivano e bloccavano il predetto Napoli mentre stava per prendere una seconda cassetta per gli attrezzi contenuta all’interno del furgone.

Il personale conduceva i due fermati in ufficio, i quali, dopo le formalità di rito, sono stati tratti in arresto e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button