fbpx
CronacheEconomiaNews

Fermata la raccolta degli agrumi per la cenere vulcanica. Allarme della Coldiretti

Rischia di avere un bilancio pesantissimo la caduta della cenere vulcanica su tutto il territorio della piana di Catania. La Coldiretti, infatti, ha annunciato la sospensione della raccolta degli agrumi.

“Al momento la stima dei danni è da aggiornare di ora in ora, ma tengo a precisare che nel catanese non ce ne sono stati di così gravi, la situazione più seria è invece in Calabria, lì ne è caduta tanta, una quantità superiore a quella che ha interessato il catanese” ha dichiarato il presidente catanese della Coldiretti, Giovanni Pappalardo.

La cenere, sottilissima, blocca la maturazione dei frutti, mentre quelli già maturi presentano delle macchie scure. “Lo sfregamento dei frutti tra loro potrebbe provocare dei danni, ecco perché è stata sospesa la raccolta”.

Secondo le prime stime, la situazione peggiore è da registrare nella zona di Giarre; meno colpite le zone di Paternò, Adrano, Biancavilla e Bronte.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.