fbpx
CronacheNewsNews in evidenzaSenza categoria

Famila Biancavilla: arriva il video contro le maldicenze

Famila Biancavilla: arriva il video contro le maldicenze

“La maldicenza insiste, batte la lingua sul tamburo…”

Notizia curiosa a Biancavilla: Mario Grasso, direttore vendite presso Roberto Abate S.p.A Gruppo Selex, ha pubblicato un video sul suo profilo facebook. Il file, ancora in rete, è accompagnato dal seguente post:

FAMILA BIANCAVILLA. FATELO GIRARE. Quando la gente non sa cosa dire, se ne inventa di tutti i colori. Si dice che i prodotti in offerta siano taroccati o che i flaconi contengano meno quantità rispetto ai prodotti non in offerta. Stasera, al famila Biancavilla, abbiamo preso Ace detersivo liquido in offerta e lo abbiamo misurato. Guardate il video e poi fatelo girare. MG

Nel video  vengono riempiti con una confezione di Ace detersivo  3 recipienti da 50 centilitri cadauno. Tutto questo per dimostrare che la confezione di Ace detersivo in offerta contiene, come dichiarato, 1 litro e mezzo di prodotto.

Sembra infatti che sul Famila Biancavilla girino da tempo voci, più o meno maldicenze, vagamente appoggiate da alcuni fatti di cronaca per i quali, tuttavia, non è stata addossata alcuna responsabilità al supermercato, come la nostra testata aveva già specificato in passato.

Lo scorso 25 novembre, infatti, una donna era stata ricoverata dopo aver bevuto dell’acqua comprata al Famila di Biancavilla. In quell’occasione avevamo specificato che all’esterno della bottiglia non c’erano segnali di alterazione: Articolo “Malore per una donna che aveva bevuto acqua comprata al Famila Biancavilla.

Tornando al video, c’è da dire che lo stesso  ha ottenuto un buon successo di pubblico con più di 3300 visualizzazioni.

Sicuramente non è la prima volta che un direttore vendite pubblica un video per mostrare l’efficienza e/o l’efficacia dei prodotti che rappresenta, la notizia curiosa,  invece, risiede nel fatto che in quest’occasione il video  è stato realizzato per confutare delle semplici voci di popolo. C’è sempre la prima volta…

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.