fbpx
Cronache

Famiglie allacciate alla rete pubblica

Mario Palazzolo arrestato per evasione dai domiciliari

I carabinieri delle Stazioni di Librino e Playa insieme alla comapgnia di Catania Fontanarossa hanno portato alla luce diverse attività criminose tra Librino e San Francesco La Rena.

Famiglie intere comodamente allacciate alla rete elettrica pubblica. Questo è ciò che hanno sospettato le forze dell’ordine. Durante lo svolgimento di controlli su attività illecite di vario tipo. Nelle zone di Librino e San Francesco La Rena. La vigilanza sul territorio porta i militari alla repressione di reati che possono essere perpetuati sotto varia forma. A seguito di incongruenze nella fornitura elettrica della zona si è notato probabilmente qualcosa di strano. I Carabinieri sono riusciti a sorprendere decine di famiglie che, probabilmente, sfruttavano allacciamenti illegali alla fornitura dell’energia elettrica pubblica. In questo modo i costi del servizio ricadono interamente sulla comunità che si è trovata in bolletta, senza saperlo, a pagare una parte di energia per queste famiglie.

famiglie allacciate alla rete pubblicaCome risparmiare sulla bolletta a spese della comunità?

La sinergia tra i militari e il personale Enel ha portato alla denuncia per furto aggravato 4 uomini e 6 donne. Rei dell’allacciamento abusivo della propria linea elettrica a quella pubblica. Queste famiglie non hanno perso tempo alla ricerca di tariffe vantaggiose in base alle loro esigenze. Un sistema di sicuro risparmio in bolletta. Quello di accreditare tutto al servizio pubblico. Un furto ancora più grave se si aggiunge che è fatto ai danni di un comune che di sicuro non può permettersi spese aggiuntive a quelle necessarie. I collegamenti sono stati ripristinati ai misuratori elettrici originari.

Tra furti ed evasioni è il festival dell’illegalità

Non è l’unico illecito grave che i Carabinieri hanno portato alla luce. Mario Palazzolo di 32 anni colto in flagranza di reato per evasione dagli arresti domiciliari. Arrestato e ricondotto alla sua abitazione. L’unico arresto effettuato nel campo dell’operazione. Denunciati invece altri 4 pregiudicati con l’accusa di non trovarsi nelle loro case al controllo.

A.P.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.