fbpx
CronachePrimo Piano

Ex scuola Brancati, l’angolo della vergogna

Discarica a cielo aperto sulla stradale San Giorgio a ridosso della Brancati

Mobili, pneumatici, carcasse d’auto, materassi, normale immondizia: si trova questo ed altro sulla stradale San Giorgio, dove una volta si trovava la scuola Brancati. Una vera e propria discarica a cielo aperto che mette a serio rischio l’incolumità dei residenti della zona, così come denuncia il consigliere della sesta municipalità San Giorgio Librino, Angelo Scuderi.

E’ soprattutto la sera che la situazione degenera a causa di incendi dei copertoni abbandonati e accatastati lungo la strada, con gravissimi rischi per la salute degli abitanti.

Più volte la zona è stata oggetto di bonifiche, ma senza molti risultati: la situazione torna ad essere sempre la stessa, “se non addirittura peggiore” afferma Scuderi.

“Più volte – dichiara il consigliere –  ho chiesto di chiudere la strada che porta alla scuola per evitare che si venga a creare questa situazione e ho chiesto anche di avere più controlli della polizia locale, ma non c’è stato alcun riscontro”.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button