fbpx
CronachePalermo

Ex moglie di Schillaci tenta il suicidio

Palermo –  Avrebbe deciso di farla finita nella villa in cui abita, al centro di una interminabile vicenda giudiziaria la ex di  Totò Schillaci, Rita Bonaccorso. Fortuntamente il suo tentativo è stato sventato.

La donna ieri avrebbe aperto il gas per far esplodere la casa di  via Evangelista Di Blasi, messa all’asta dal tribunale, perchè al centro di una possibile truffa legata al fallimento di un’attività commerciale nel Torinese.  La Bonaccorso, però, si è sempre proclamata innocente e lei stessa vittima di una truffa.

Nel tardo pomeriggio i vicini, allarmati per un forte odore di gas, hanno chiamato il 115. Immediati i soccorsi che hanno chiuso il gas e aperto porte e finestre. La donna, ancora cosciente. è stata trasportata in ospedale.

Oggi, il secondo tentativo. Questa mattina, insieme ad altre tre persone che la polizia sta identificando, è salita sul tetto e con una tanica di benzina avrebbe minacciato di darsi fuoco. Dopo una serie di tentativi dei soccorsi la donna insieme ai tre è scesa dal tetto ed è stata portata in questura 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button