fbpx
CronacheSenza categoria

Evaso dai domiciliari, i carabinieri lo acciuffano tra i rovi

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale hanno arrestato l’evaso

L’evaso è Francesco Greci, 28 anni. Si trovava agli arresti domiciliari quando ha pianificato la fuga. Già da un anno andava avanti il suo stato di arresto e sembra che fosse arrivato all’esasperazione. Il motivo della sua detenzione in alternativa al carcere era di reati contro il patrimonio.

Nonostante la misura detentiva si aggirava tranquillamente in viale San Teodoro alla guida di una Lancia Y. Intravista una pattuglia dell’Arma dei Carabinieri, scioccamente effettuava una rapida inversione di marcia. Evidentemente attirando ancora di più l’attenzione. I militari che sciocchi non sono, si sono lanciati immediatamente all’inseguimento. Il Greci cercando di mantenere la lucidità dell’eroe di un film d’azione dei paesi nostri, fermava l’auto lanciandosi da questa in un fossato. Tentava una fuga rocambolesca nel fossato pieno di rovi. Fuga finita male per l’evaso. I Carabinieri lo hanno individuato e ammanettato. L’arrestato dopo giudizio per direttissima è stato ricollocato ai domiciliari.

A.P.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.