fbpx
CronachePrimo Piano

Evade per ricevere un pasto caldo da moglie e figlia

Aveva maltrattato moglie e figlia, che amorevolmente, non hanno rinunciato a preparagli un pasto caldo malgrado fosse ai domiciliari.  I Carabinieri della Stazione di Bronte hanno denunciato un 64enne del posto, poiché ritenuto responsabile di evasione.

L’uomo, in atto sottoposto agli arresti domiciliari all’interno di una casa di cura, poiché indagato per maltrattamenti in famiglia, reato commesso lo scorso dicembre nei confronti della moglie e della figlia, si è arbitrariamente allontanato dalla struttura sanitaria per incontrarsi clandestinamente in quella via Cavalieri di Vittorio Veneto proprio con moglie e figlia che, amorevolmente, gli avevano confezionato un pasto caldo.

I militari di pattuglia che lo hanno riconosciuto hanno interrotto l’idillio: fermato e ricollocato agli arresti domiciliari.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker