fbpx
Cronache

Evade dai domiciliari per spacciare

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Fontanarossa hanno arrestato in flagranza Antonino Sciolino, 33enne, di Catania, già posto ai domiciliari, per evasione e detenzione ai fini di spaccio. Il 33enne era già stato beccato in precedenza, ad agosto, mentre cercava di rubare un’auto nel parcheggio dell’Auchan di Misterbianco.

Ieri sera, i militari durante un servizio antidroga nel popolare quartiere Librino, hanno notato l’uomo in viale Castagnola cedere delle bustine a degli occasionali acquirenti. Prontamente bloccato e perquisito il fermato è stato trovato in possesso di 120 grammi di marijuana, suddivisa dosi, 10 grammi di cocaina e la somma contante di 100 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuta parziale provento dell’attività di spaccio.

L’arrestato è stato posto nuovamente ai domiciliari in attesa di essere giudicato per direttissima, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button