fbpx
EventiMusica

Etna in Scena, Francesco De Gregori in concerto a Zafferana il 24 agosto

Turismo Musicale in Sicilia, Zafferana si conferma epicentro attrattivo per il versante orientale della Sicilia

Zafferana con “Etna in Scena” si conferma tra i comuni siciliani che sanno incentivare il turismo musicale attraverso una programmazione sempre attenta. D’altra parte, il sindaco Alfio Russo e il vicesindaco con delega al turismo Giovanni di Prima si sono affidati all’intuito e alla professionalità di Nuccio La Ferlita, direttore artistico di Puntoeacapo e leader indiscusso nell’organizzazione di grandi eventi in Sicilia.

“Sono sempre più numerosi – si legge nella nota di presentazione – i turisti dello spettacolo dal vivo, che scelgono Zafferana anche per la programmazione degli eventi. La scorsa edizione ha registrato un incremento considerevole anche nell’incoming turistico, sono tantissimi i biglietti venduti in rivendite distribuite in tutta Italia”. E non si fa fatica a crederlo.

Il Turismo Musicale è in forte crescita in Europa. Addirittura sostiene con qualche punto percentuale il PIL di Paesi come Francia, Germania, Austria, Belgio e Olanda. Naturalmente dati alla mano.

Per il versante orientale della Sicilia, è infatti proprio il Comune di Zafferana a dare respiro a un ambito in forte ascesa. La grande richiesta dei principali flussi turistici ne è la riprova.

Francesco De Gregori Tour 2018

La line up che accompagnerà De Gregori è formata da Guido Guglielminetti al contrabbasso, Paolo Giovenchi alla chitarra, Alessandro Valle alla pedal steel guitar e Carlo Gaudiello al pianoforte. Si tratta della formazione già sperimentata in autunno nel suo tour in Europa e negli Stati Uniti ma che rappresenta un’assoluta novità per il pubblico italiano.

La scaletta prevede i grandi classici di De Gregori ma anche brani raramente eseguiti dal vivo negli ultimi anni.

«Mi fa piacere quando il pubblico riconosce un pezzo dalle prime note ma mi piace anche quel silenzio un po’ stupito che accoglie le canzoni meno conosciute. La bellezza del live è anche questa, la scaletta non deve essere scontata, bisogna mischiare le carte».

– Francesco De Gregori

Per ogni biglietto venduto saranno devoluti 0,50 centesimi in beneficenza, per l’acquisto di beni di prima necessità a sostegno dei più bisognosi.

Per i residenti e i turisti che soggiorneranno nelle strutture alberghiere di Zafferana verrà applicato uno sconto del 10% sul biglietto acquistato.

~ DB

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button