fbpx
ArteLifeStylePersonaggi

Al via Etna Comics 2015

Riyoko Ikeda, Masami Suda, Angelo Stano, Gem boy, Rutger Hauer, ecc… tanti nomi nuovi e qualche ritorno per la quinta edizione dell’Etnacomics. Ospiti importanti a colorare la full immersion nel fumetto, che però presenta gli stessi inconvenienti degli anni passati. I nei: nessuno spazio per l’area ristoro, che costringe i partecipanti a sedersi su prato e gradinate per consumare un pasto veloce. Poco attrattiva l’area Japan, che come negli anni passati ospita solo qualche stand di gadget e di game.
Sicuramente interessante la scelta e la varietà degli ospiti che rappresentano un grande richiamo, a cominciare dallo schietto e ironico Rutger Houer, Jpegche ha cercato di rispondere alle domande degli spettatori nonostante il brusio circostante, alla fumettista e soprano giapponese Riyoko Ikeda, celebre in Italia per La rosa di Versailles (Lady Oscar).
Sign.ra Ikeda si aspettava che La rosa di Versailles avesse questo successo?
«Assolutamente no, è stato un enorme shock per me!»
Cosa l’ha spinta a scegliere di parlare di uno specifico momento della storia francese?
«Quando ero al liceo mi sono appassionata alle vicende della Rivoluzione Francese e in particolare alla figura di Maria Antonietta. Quindi ho deciso di realizzare una storia che avesse lei come personaggio».
Cosa l’aveva colpita della figura di Maria Antonietta?
«Quello che mi ha colpito molto è il lato umano, fanciullesco di una ragazza divenuta regina a soli 18 anni che noi ricordiamo per la sua frivolezza, ma proprio questa sua frivolezza è sinonimo di umanità».
Perché ha scelto come protagonista del manga una figura come quella di Lady Oscar?
«In Giappone 40 anni fa la libertà delle donne era abbastanza limitata, nella sua vita c’era spazio solo per il matrimonio e la cura della casa e dei figli. Man mano ci fu un miglioramento della condizione femminile e ho voluto scegliere come protagonista una donna forte a simboleggiare proprio la forza e la determinatezza delle donne».
Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker