fbpx
CronachePrimo Piano

Il buongiorno dell’Etna: nuova attività esplosiva sui crateri sommitali

L’Etna ha voluto dare il buongiorno ai catanesi con una nuova strabiliante attività esplosiva sui crateri sommitali.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, infatti, ha registrato intorno alle prime ore dell’alba una brusca variazione dei parametri monitorati. L’attività esplosiva intera il cratere Voragine, definito il “più pigro ma potenzialmente più violento”. Infatti, per circa tre anni ha emesso solo gas. La sua ultima attività eruttiva a “tutto tondo” si colloca nel maggio 2016.

Le emissioni di cenere sono iniziate ieri sera e non accennano a diminuire.  L’ultima eruzione significativa del vulcano era avvenuta il 30 maggio scorso, dal cratere Sud-Est.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.