fbpx
CronacheNews

Etna 2016… fra cenere e rifiuti. L’evento

“L’Etna è un vulcano sorprendentemente attivo, eppure noi lo trattiamo da discarica” esordisce così Boris Behncke – responsabile divulgativo dell’INGV di Catania, nel trailer di Etna 2016… fra cenere e rifiuti evento tutto dedicato al Vulcano più attivo in Europa e del pianera in genere che si terrà ad Acireale il 29 gennaio alle ore 18.30 nei locali dell’ex Angolo di Paradiso della villa Belvedere. L’incontro è stato promosso dal gruppo social facebook L’Altra Città – referente la giornalista Angela Seminara – in collaborazione con la nostra testa L’Urlo ed ancora con Postazione Avanzata, Modavi Acireale e ACV con il patrocinio del comune di Acireale. Modera il caporedattore dell’Urlo Fabiola Foti mentre il grande conduttore dell’evento sarà il vulcanologo dell’istituto di geofisica e vulcanologia di Catania Boris Behncke che divulgherà anche immagini e video inediti del vulcano.

12557055_10205568579309460_1408777734_o“L’Etna ultimamente è nella sua fase più violentemente esplosiva degli ultimi millenni – avverte Boris Behncke – il vulcano ci butta adosso il suo materiale piroclastico, cenere e lapilli, e noi invece ci buttiamo i nostri rifiuti, creando problemi gravi esclusivamente per noi stessi e per la nostra salute e per la salute di chi amiamo.”

“Allo stesso tempo – continua – quasi tutto ciò che c’è di positivo nella nostra vita in questo posto, esiste grazie a questo vulcano e alle sue eruzioni. Non c’è alternativa, dobbiamo radicalmente cambiare il nostro modo di gestire la cenere – e soprattutto la polvere fine da essa derivata grazie ai nostri comportamenti sbagliati. Dobbiamo radicalmente cambiare il modo in cui trattiamo questa terra, che è casa nostra e non domanda altro che essere apprezzata quanto merita.”

foto Simone Di Dio

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker