fbpx
FoodLifeStyleNews in evidenza

Estate e voglia di gelato

L’estate e il sole sono legati a doppio nodo e rimandano subito il pensiero, per grandi e piccini, alla voglia di gelato. 

Il gelato è il piacere che ci si concede nelle giornate calde, una coccola da regalare a fine pasto, una scusa per vedersi, un appuntamento tra amici dopo cena, un sostituto per il pranzo durante le calde giornate estive a mare, un anti depressivo se scelto nel gusto del cioccolato.

È bene sapere che il gelato è un alimento, non è un semplice snack o un dissetante, ma un vero e proprio alimento, adatto a tutti, ed è per questo che su qualità e quantità è bene stare attenti.

Al centro di Acireale da Love Bakery & Cafè   potete gustare un notevole assortimento di gelati artigianali, scegliendo tra gusti alla frutta, freschi e leggeri  che contengono succo e polpa di frutta, cui viene aggiunta acqua o latte e zucchero, quelli alla crema, i gusti tradizionali, quelli di tendenza che accompagneranno i più golosi per questa stagione e non solo. Guarnirli e arricchirli con glasse al cioccolato, biscotti, cialde, noccioline e quanto di più dolce e goloso possa venirvi in mente. Potete scegliere di gustarlo in coppa, in cono semplice o più elaborato, potete assaporarlo comodamente seduti fiori in una cornice storica e barocca, o passeggiando.

Il gelato artigianale è fatto di ingredienti sani e di primo ordine. Quello a base di latte o di crema all’uovo, per esempio, contiene  proteine di elevato valore biologico, ricche di aminoacidi essenziali. I carboidrati contenuti nel gelato sono il lattosio derivante dal latte, il fruttosio dalla frutta e il saccarosio o zucchero comune. Si tratta di zuccheri di pronto impiego, indispensabili per il metabolismo dei globuli rossi e del tessuto nervoso e nutrienti utili in ogni occasione di movimento.

Scegliendo giusti diversi di gelato si possono trovare diverse vitamine: sono presenti le vitamine A e B2 calcio e fosforo dal latte e dalla panna, oppure vitamina C dalla frutta acquosa, vitamina E ed acidi grassi polinsaturi dalla frutta oleosa, elementi antiossidanti dal cacao e dal caffè. E naturalmente nel gelato c’è anche tanta acqua, la cui quantità oscilla dal 35% fino al 70 %. I gelati alla frutta ne hanno più di quelli alla crema, mentre sorbetti, ghiaccioli e granite ne hanno più di tutti gli altri in assoluto.

Sopratutto potete gustare il vostro gelato senza eccessivi sensi di colpa, poiché per quanto riguarda l’apporto calorico, i gelati alla frutta sono meno calorici di quelli alle creme, ma questo è noto a tutti: circa 160 kal contro 320 di media, fino a quello alla panna con  circa 320. Proprio per questo potete optare per il gelato alla frutta come spuntino, anche se a dieta, utile d’estate per sostituire cibi più grassi, quali merendine farcite, panini farciti, o pizza, mentre il gelato alle creme potrebbe essere consumato qualche volta come pranzo, accompagnato magari da verdura e frutta fresca; oppure potrebbe essere lo spuntino di un bambino che svolga una attività fisica molto intensa.

 

 

 

 

Mostra di più

Giada Condorelli

Un incrocio di razze, culture e religioni, fa di me una curiosa cronica. Padre siculo normanno, da Lui eredito creatività ed amore per l'arte in tutte le sue forme. Madre libica di origine armena, da Lei eredito la forza di volontà ed il valore dell'arricchimento reciproco. Una Laurea in Politica e Relazioni Internazionali, un matrimonio d'amore, un Blog e infiniti sogni. Del multitasking ho fatto una filosofia di vita. Appassionata di moda senza esserne schiava, beauty addicted, amante del healthy food, per necessità, con mise en place chic! Foto e lifestyle sono parte integrante delle mie giornate...Pinterest ed Instagram la mia ossessione. Riesco a trovare la bellezza in ciò che vedo e la positività in ciò che accade. "L'eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai" ( Audrey Hepburn )

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button