fbpx
NeraPrimo Piano

Esplosione a Librino: muore ladro

Hanno cercato di far esplodere un distributore di sigarette per poi saccheggiarlo: ma il tentativo di furto è costato caro ad uno dei malviventi.

L’ordigno che avrebbe dovuto “collaborare” al furto è scoppiato uccidendo il ladro di cui ancora non si conoscono le generalità. L’altro complice a seguito dell’esplosione si è dato alla fuga.

È successo a Librino nel cuore della notte. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, i due ladri con il volto travisato da un passamontagna si sono avvicinati al distributore di sigarette presente al civico 5 in viale Castagnola. L’intento era quello di far esplodere la macchinetta con l’ausilio di un ordigno rudimentale che sarebbe deflagrato uccidendo così uno dei ladri.

Ancora in corso accertamenti circa l’identità della vittima, un giovane di 20 anni, in quanto sprovvista di documenti.  Sull’accaduto ha aperto un’inchiesta la Procura distrettuale di Catania.

 

E.G.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker