fbpx
Nera

Eredita 21 armi dal padre ma non le dichiara, sequestrati fucili e pistole

Ha ereditato armi dal padre defunto ma senza dichiararle.

I poliziotti durante un controllo in via Vincenzo Giuffrida, quartiere Borgo-Sanzio, hanno trovato 21 armi tra cui fucili e pistole e 34 munizioni calibro 38.

Il proprietario non ha mai effettuato alcuna comunicazione all’autorità di polizia e fino ad oggi le ha detenute senza titolo e senza il possesso della documentazione sanitari attestante l’idoneità psico-fisica.

Le armi non erano custodite in sicurezza e dove avrebbe dovuto, cioè in un armadio blindato. Ma si trovano all’interno di uno stanzino facilmente accessibile. In più le rivoltelle erano accatastate all’interno di una cassa di legno vicino alle munizioni e i fucili all’interno delle rispettive custodie, si trovavano per terra.

Gli agenti hanno dovuto sequestrare le 21 armi, tra cui 5 fucili da caccia, una carabina semiautomatica, 13 pistole e 3 armi antiche ad avancarica antecedenti al 1890. Inoltre l’uomo indagato in stato di libertà per omessa denuncia di detenzione armi.

EG.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button