fbpx
CronacheNews

Catania, la Polizia chiude il chiosco in piazza Vicerè

Catania –  Era frequentato da pericolosi pregiudicati e, applicando l’art.100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, il chiosco di Piazza Vicerè è stato chiuso per 15 giorni. L’operazione è stata svolta il 3 marzo, quando il personale del Commissariato Borgo Ognina, col contributo del Reparto Prevenzione Crimine Sicilia Orientale, ha messo in atto un imponente servizio di controllo del territorio nel cui corso sono stati effettuati accertamenti sulla regolarità di diversi esercizi pubblici di particolare interesse sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Inoltre, i poliziotti hanno, infatti, vagliato la posizione di bar, chioschi, sale gioco e internet point, scoprendo una sala giochi abusiva nel quartiere Picanello.


Il bilancio finale dell’operazione ha visto comminate sanzioni pecuniarie amministrative per un ammontare di oltre 30mila euro e, al vaglio dei poliziotti, rimangono numerose posizioni di esercizi pubblici irregolari per i quali è in corso l’istruttoria per l’emissione di provvedimenti sanzionatori.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker